Iniziamo ad unire le varie anime-Riunione con Angelo Sandri

 

Oggi nella meravigliosa cornice Italiana di Portopiccolo Sistiana a Trieste, si è tenuto l'incontro fra Paltrinieri Flavio della nascente Nuova Democrazia Cristiana ed il Segretario Nazionale della Democrazia Cristiana Dr. Sandri che è intervenuto con un altro autorevole membro del Partito il Dr. Glessi. Durante un lungo aperitivo ed un sereno pranzo sulla terrazza Bris, Paltrinieri, rientrato appositamente da Dubai, accompagnato dalla moglie Filomena Cavallo e la nota pianista classica Nataljia Saver, ha proposto al Segretario Nazionale di unire gli sforzi in un unico soggetto Politico evitando inutili spaccature. Il Dr. Sandri ha sottolineato che il Partito è vivo e pronto ad abbracciare convintamente con la propria rete territoriale il progetto della Nuova Democrazia Cristiana, che dopo questo accordo, sopravviverà solo come think tank, andando a rafforzare la compagine Politica del Partito. Paltrinieri ha riconosciuto l'importanza del lavoro di mantenimento del blasone del Partito per tutti questi anni ed insieme a Sandri ha stabilito di iniziare da subito un serrato confronto nell'ottica di una convocazione, appena possibile, del Congresso Nazionale, che sarà precedetuto da un road show presso le sedi locali del Partito. La piena confluenza di intenti e l'ingresso di forze nuove dovranno essere un immediato incoraggiamento per le sedi locali al fine di ridare una centralità alla Democrazia Cristiana in questo momento di bassa politica e alla ricerca di quello che sarà il nuovo iniziale brand del Partito ovvero "Politiche per un Popolo Felice". L'Italia è in assoluto il Paese più forte in Europa, e questo declino senza fine troverà la Democrazia Cristiana come naturale fattore di inversione della tendenza.

NOTA DEL SEGRETARIO DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA DOTT.ANGELO SANDRI

Un utile e proficuo incontro si è svolto a Portopiccolo (Trieste) tra Robert Flavio Patrinieri (NDC) ed il Segretario nazionale D.C. Angelo Sandri >.
Nella splendida cornice di Portopiccolo a Sistiana (in provincia di Trieste) ha avuto luogo un utile e proficuo incontro fra Robert Flavio Paltrinieri, della "Nuova Democrazia Cristiana" ed il Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana Angelo Sandri.
Si è trattato di un summit molto corposo, durato ben oltre quattro ore, nel corso del quale sono stati approfonditi numerosi aspetti politici programmatici tendenti a verificare la possibilità di utili sinergie tra due forze politiche che hanno - con tutta evidenza - una comune base ideologica e valoriale e si richiamano senza tema di smentita alla esperienza storico-politica della Democrazia Cristiana, la forza politica che ha fatto grande l'Italia !
Sono stati presi in esame i punti programmatici fondamentali su cui basare un'azione politica e di governo in grado di invertire una situazione di degrado davvero preoccupante e che sta alla base di un giudizio completamente negativo sull'azione dell'attuale Governo italiano.
Roberto Flavio Paltrinieri ha proposto al Segretario Nazionale della D.C. Angelo Sandri di unire le forze per dar vita ad un unico soggetto politico, evitando inutili divisioni e per essere così in grado di svolgere un'azione politica sempre più incisiva ed efficace.
La risposta di Angelo Sandri non si è certo fatto attendere, sottolineando che il Partito della Democrazia Cristiana è ben vivo e vegeto ed è altresì pronto ad abbracciare convintamente - con tutta la propria rete territoriale - il progetto programmatico della "Nuova Democrazia Cristiana" in un'ottica di rafforzamento degli ideali democratici cristiani e della loro concreta attuazione..
Si è dunque profilato un accordo, che definito in tutti i suoi particolari, intende prevedere la sopravvivenza della "Nuova Democrazia Cristiana" solo come "think tank", andando così a rafforzare con convinzione la compagine politica del Partito dello scudocrociato.
Robert Flavio Paltrinieri ha voluto anche riconoscere l'importanza del lavoro fin qui svolto, in tutti questi anni, per mantenere la vigenza del partito della Democrazia Cristiana.
Insieme ad Angelo Sandri si è stabilito di iniziare da subito un serrato confronto, nell'ottica di una convocazione, appena possibile, di un nuovo Congresso Nazionale della Democrazia Cristiana, che vedrà il coinvolgimento di tutto il partito nelle sue varie articolazioni territoriali, sia a livello locale, che provinciale e regionale.
La piena confluenza di intenti politici e programmatici, nonchè l'ingresso di forze nuove, potranno essere un immediato incoraggiamento per tutte le sedi locali al fine di ridare una centralità all'azione della Democrazia Cristiana in questo momento di bassa politica.
Un tanto alla ricerca di quello che sarà il nuovo iniziale brand del Partito ovvero delle "Politiche per un Popolo Felice".
L'Italia è in assoluto il Paese più forte in Europa e questo declino senza fine troverà la Democrazia Cristiana come naturale fattore di inversione di questa nefasta tendenza che finora è imperversata.
Robert Flavio Paltrinieri - per partecipare a questo incontro - era rientrato appositamente da Dubai, accompagnato dalla moglie Filomena Cavallo e dalla nota pianista classica Nataljia Saver.
Dato il più che positivo esito dell'incontro il Segretario nazionale della D.C. Angelo Sandri ha voluto far dono a Flavio Robert Paltrinieri di una classica bandiera scudocrociata, che è stata accettata con molto piacere, manifestando altresì l'intenzione di posizionarla - in bella mostra - nel proprio ufficio di New York..